Calciomercato Lazio, Vavro c'è: scenario e dettagli dell'operazione

La Lazio ha definito in queste ore l'operazione con il Copenaghen, ma il club danese fa i conti con gli infortuni in difesa e chiede tempo...
03.07.2019 17:00 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, Vavro c'è: scenario e dettagli dell'operazione

Denis Vavro è ormai a un passo dal diventare un nuovo giocatore della Lazio. L’operazione è stata praticamente definita tra ieri sera e stamattina, con gli agenti avvistati oggi a Formello. Al Copenaghen andranno 10 milioni in parte fissa, oltre a un bonus da circa 1,5 milioni di cui un milione facilmente raggiungibile. Operazione quindi da 11,5 milioni totali. Un investimento importante, simile a quello fatto lo scorso anno per portare a Formello Acerbi. Cosa manca per far sbarcare Vavro nella Capitale e avviare le procedure per la conclusione dell’affare e cioè visite mediche e firma? Il Copenaghen ha chiesto qualche ora per rintracciare un difensore centrale da mettere a disposizione del tecnico Solbakken. Nell’amichevole di ieri contro l’Orenburg infatti si sono fermati per infortunio sia Bjelland che Boilesen: il primo centrale di professione, il secondo terzino sinistro che però può muoversi anche al centro. Il Copenaghen fra tre settimane giocherà l’andata dei preliminari di Champions contro la vincente tra New Saints e Feronikeli. Il rischio che entrambi i giocatori possano saltare quella sfida c’è e allora il club danese ha deciso di rintracciare sul mercato un nuovo centrale. Solo dopo darà il suo ok allo sbarco a Roma di Vavro. C’è fiducia comunque che lo slovacco possa essere in Italia già entro le prossime 48 ore. Manca quindi l’ultimo ostacolo, poi Vavro sarà un giocatore della Lazio con cui firmerà un contratto da 1,2 milioni di euro a cui andranno aggiunti bonus che faranno raggiungere al calciatore il milione e mezzo di stipendio. Il centrale ha scelto la Lazio, non vuole sentire altre offerte e presto sarà accontentato. Manca solo lo step finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge