Benevento - Lazio, Reina deluso: "La vittoria ci serviva come il pane, ora con il Napoli una finale"

16.12.2020 07:25 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Benevento - Lazio, Reina deluso: "La vittoria ci serviva come il pane, ora con il Napoli una finale"

Al termine del pareggio tra Lazio e Benevento è intervenuto ai microfoni di Dazn un deluso Pepe Reina: "Dovevamo chiuderla prima, bisogna essere più cattivi altrimenti con una palla inattiva pareggiano. Loro si sono difesi bene, non trovavamo spazi e alla fine avremmo anche potuto perderla. Queste partite devono farci imparare ad essere più affamati, più cattivi. A qualsiasi squadra dà fastidio il gol allo scadere ma avevamo tutto il secondo tempo per recuperare questa partita che ci serviva come il pane, ora bisogna essere addirittura più uniti di prima. Domenica abbiamo una finale col Napoli all'Olimpico. Siamo una squadra che rischia, che gioca per fare più gol dell'avversario, difendiamo più alto e rischiamo qualcosa in più. Bisogna tenere botta e difendere meglio ma oggi credo che il problema sia stato non averla chiusa prima. Bayern Monaco? Abbiamo margini col Napoli, prima della Champions abbiamo due mesi in cui giocheremo tantissime partite e dovremo ritrovarci lassù con tutti altrimenti dopo sarà troppo tardi".

Pubblicato 15/12/2020