Calciomercato Lazio, London calling: Chelsea su Milinkovic. Ed Emerson...

Il viaggio di Tare a Londra è servito per comprendere quali siano le volontà dei Blues su Milinkovic e per sondare Emerson
30.06.2022 07:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, London calling: Chelsea su Milinkovic. Ed Emerson...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Un viaggio per capire le intenzioni del Chelsea riguardo a Milinkovic e non solo. Tare è sbarcato ieri a Londra, tempo di permanenza nella capitale inglese di 24 ore, quelle necessarie a discutere con i Blues di due argomenti: Milinkovic ed Emerson Palmieri. Il terzino sinistro costa 15 milioni, su di lui c’era l’interesse della Juventus, il Lione ha ancora poche ore per riscattarlo, sembra un’ipotesi ormai sfumata. Emerson è un’indicazione di Sarri, il tecnico vuole un terzino sinistro affidabile, esperto, di qualità e di piede mancino. Può andare Marusic, ma preferisce una soluzione diversa. Emerson viene valutato 15 milioni di euro, il Chelsea preferirebbe cederlo a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, per evitare un ritorno alla base nel 2023, quando l’ex Roma sarà a un anno dalla scadenza. Guadagna tanto, oltre 3 milioni, a Lione aveva firmato a 2,5 milioni annui, il decreto crescita può aiutare. 

SERGEJ - Non solo Emerson, il piatto forte è ovviamente Milinkovic. Per ora si ragiona su due operazioni slegate, eventuali cambi di rotta andrebbero registrati nelle prossime ore. Il Chelsea ha mostrato interesse, ha fatto un sondaggio forte, ma per ora non sembra disposto ad accontentare Lotito che per cedere SMS parte da quota 100, disposto poi a scendere a 75-80 milioni. I Blues a quelle cifre non sono ancora arrivati, si sono fermati intorno ai 55-60, una cifra che Kezman ritiene adeguata, la Lazio no. Bisognerà capire se la missione londinese di Tare avrà portato con sé sviluppi, assottigliando un po’ le distanze. Lotito pretende di strappare il massimo dalla cessione di Sergej, per questo da Formello viene fatto sapere che la trattativa sarà lunga e complessa. Si vedrà, qualcosa però comincia a muoversi, a fine giugno c’è ancora tanto mercato davanti, impossibile ora offrire certezze sul futuro di Sergej. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.