Funerali Diabolik, l'ultimo saluto al Divino Amore per Fabrizio

È terminato il funerale di Fabrizio Piscitelli, da tutti conosciuto come Diabolik: ora il corpo verrà trasportato al cimitero Flaminio.
22.08.2019 06:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Funerali Diabolik, l'ultimo saluto al Divino Amore per Fabrizio

L'ultimo saluto a Fabrizio Piscitelli. Familiari, amici e semplici tifosi si sono ritrovati al santuario del Divino Amore per abbracciare Diabolik. L'utilizzo delle transenne è servito per delimitare la zona preposta a tutti quelli che non figuravano nella lista delle 100 persone che sono potute entrare in chiesa e partecipare alla funzione. Cori, sciarpe e bandiere. Non potevano mancare gli Irriducibili: "Gli sciacalli possono pure banchettare sul cadavere di un leone, ma lui resta un leone e loro restano sciacalli". Questa la scritta che campeggia sul retro della maglietta realizzata per l'occasione e indossata dalla gran parte dei tifosi radunati all’esterno. Inoltre è stato esposto uno striscione contenente un verso della canzone 'Fenomeno' di Franco Califano: "Uno che per come lo conosco io, andrebbe solo e a piedi al funerale suo". Presenti anche rappresentanti di altre curve d'Italia: dal Verona al Perugia. La salma sarà trasportata al cimitero Flaminio.

Pubblicato il 21-08 alle 16.00