Calciomercato Lazio, la Lokomotiv Mosca fa sul serio per Badelj: le ultime

La Lokomotiv Mosca è pronta ad acquistare Milan Badelj dalla Lazio. Due le possibili modalità: titolo definitivo o prestito con obbligo di riscatto...
22.05.2020 08:15 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Giacomo Morini
Calciomercato Lazio, la Lokomotiv Mosca fa sul serio per Badelj: le ultime

CALCIOMERCATO LAZIO - Dovrebbe essere in Russia il futuro di Milan Badelj. Il centrocampista croato è attualmente in prestito alla Fiorentina, ma il cartellino resta di proprietà della Lazio. Il club viola, dopo aver pagato i 500 mila euro di prestito oneroso, non intende esercitare il diritto di riscatto da 4.5 milioni. Il vice-campione del mondo, però, tornerà a Formello solo di passaggio. Come sottolinea la consueta rassegna stampa di Radiosei, sul regista c'è il forte interesse della Lokomotiv Mosca. I russi, infatti, non riscatteranno Joao Mario dell'Inter e sembrano aver virato decisamente su Badelj. L'affare è in fase avanzata e l'intenzione del club sovietico è di chiudere alla svelta. Due le ipotesi sulle modalità d'acquisto: titolo definitivo o prestito con obbligo di riscatto (legato magari alla prima presenza, ndr). Il centrocampista, arrivato alla Lazio nell'estate del 2019 a parametro zero, non è riuscito a fare bene con l'aquila sul petto. Nemmeno il ritorno alla Fiorentina ha portato la svolta che ci si aspettava e la Lokomotiv potrebbe essere una nuova esperienza di vita. La Lazio, dal canto suo, per lui ha speso solo tre milioni di euro di commissioni e tra ammortamenti, prestiti onerosi e possibili cessione definitiva rischia di ottenere una preziosa plusvalenza in ottima bilancio. Non solo, ma se l'affare dovesse concludersi presto, sarebbe un giocatore in meno da piazzare per Tare in un mercato che si preannuncia quantomai incerto a causa del coronavirus. 

LAZIO, LE ULTIME SU TEST E RIENTRI DALL'ESTERO

CALCIOMERCATO LAZIO, LE ULTIME SU KUMBULLA, FARAONI E CASTAGNE

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE