Cataldi, qualità e quantità al servizio della Lazio: numeri da tuttofare

03.11.2021 07:27 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
Cataldi, qualità e quantità al servizio della Lazio: numeri da tuttofare
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Danilo Cataldi si è ripreso finalmente la sua Lazio. Dopo anni di alti e bassi, di panchine e prestiti in giro per l'Italia il classe '94 con Sarri sembra aver trovato la sua dimensione. Sabato contro l'Atalanta il mister lo ha confermato dal primo minuto per la seconda volta consecutiva dopo la gara infrasettimanale all'Olimpico contro la Fiorentina. Un evidente segnale di come Cataldi stia scalzando sempre di più Leiva nel ruolo di regista biancoceleste grazie alla fiducia che prima gli mancava e che ora Mau gli sta dando.

NUMERI - I numeri della sua partita contro la Dea, poi, parlano chiaro. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, Cataldi ha disputato una partita da tuttofare mostrando di aver imparato a interpretare il ruolo in chiave moderna. Oltre ad essere stato il giocatore con più passaggi riusciti nella Lazio (47 di cui 28 nella metà campo avversaria), ha vinto 4 contrasti (record insieme a Marusic e Luiz Felipe) e corso più veloce di tutti con 8,8 km/h di velocità media. Non solo qualità nel palleggio dunque ma anche tanta corsa e palloni recuperati.

Pubblicato il 2/11