Crecco e l'emozione dell'esordio: "E' stato spettacolare, ma ora devo continuare così"

Pubblicato ieri alle ore 23.29
16.04.2013 07:29 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 6210 volte
Fonte: Alessio Bernardini/Manuel Pasquini/Matteo Vana-Lalaziosiamonoi.it
Crecco e l'emozione dell'esordio: "E' stato spettacolare, ma ora devo continuare così"

Questa sera, nonostante la sconfitta della sua Lazio, Luca Crecco è uscito dal campo contento, vistoche ha collezionato la sua prima presenza in serie A. Al termine dell'incontro il centrocampista della Primavera ha parlato ai microfoni di Skysport: “E' stata una grande emozione questa prima volta, sono contento di come sto facendo e spero di continuare così. E' stato un esordio spettacolare. Cosa mi diceva Ciani? Mi diceva di stare largo e di attaccare sulla fascia”.

Non la dimenticherà mai questa gara Luca Crecco, al di la del risultato che ha visto i biancocelesti uscire sconfitti contro la Juventus, per il giovane centrocampista classe '95 questo è stato l'esordio in Serie A. Ai microfoni di Lazio Style Channel, Luca Crecco racconta le sue emozioni: “E' stata una emozione indescrivibile, ancora adesso non ho realizzato quello che è successo, sono davvero contento della scelta del mister”. Grande personalità per il centrocampista della Primavera che nonostante fosse fuori ruolo non si è fatto prendere dal panico: “Il ruolo non era il mio, ma mi piace ugualmente e mi ci trovo bene, spero di continuare così”. Bello l'esordio, ma non una grande partita per la Lazio: “La gara non è stata la migliore, però la Lazio è una buona squadra, non è al massimo visti gli infortuni ma sono sicuro si riprenderà. E' mancata la fase offensiva, la Juventus è una grande squadra, è difficile fargli gol”. Calcare un campo importante come quello dell'Olimpico è sempre un'emozione: “E' stata una cosa bellissima che spero continui, questo esordio lo dedico ai miei genitori, che da 17 anni mi sostengono”.

Il ragazzo della Primavera, all'esordio stasera in prima squadra, si è fermato a parlare ai microfoni anche in mixed zone dove ha raccontato tutta la propria emozione. "Serata speciale anche se il punteggio non è stato dei migliori ho provato una grande emozione a giocare contro la Juventus. E' stato emozionante e ancora non sto realizzando cosa è successo". Grande emozione per Luca Crecco anche se il centrocampista biancoceleste è entrato subito in partita, aiutato anche dai compagni di squadra. "Esordire sul 2-0 non è il momento ideale, ma va bene lo stesso, tutti mi hanno fatto i complimenti, anche Klose,sono contento.  A chi mi ispiro? Mi piace molto Radu".