Lazio - Udinese, Strakosha: "Abbiamo meritato la vittoria. Ora servono i fatti"

Pubblicato il 17-4 alle 21.02
18.04.2019 06:45 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio - Udinese, Strakosha: "Abbiamo meritato la vittoria. Ora servono i fatti"

La Lazio ritrova la vittoria nel recupero della venticinquesima giornata di campionato. Il gol di Caicedo e l’autorete di Sandro permettono alla squadra di Inzaghi di battere l’Udinese 2-0. Nella ripresa De Paul ha l’opportunità di accorciare le distanze ma dal dischetto si fa ipnotizzare da Strakosha. Al termine della partita proprio il portiere della Lazio ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “L’Udinese è una buona squadra e lo sapevamo, ma noi abbiamo dimostrato di meritare la vittoria. Grazie a Dio il rigore non è entrato e possiamo dormire sereni questa sera. Nella ripresa siamo entrati un po’ troppo tranquilli ma alla fine è andata bene. Adesso servono i fatti, gli obiettivi sono chiari da inizio stagione ma adesso pensiamo solo a fare i fatti”.

Al termine della sfida fra Lazio e Udinese Thomas Strakosha è intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Channel: “Per fortuna abbiamo vinto che ci mancava da un po’. La voglia di vincere ce l’abbiamo sempre, poi ci sta che qualche volta non porti a casa il risultato. Ora tocca fare i fatti e non le chiacchere.  Abbiamo parlato molto, ma i risultati a volte sono mancati, ora vogliamo lasciare la parola al campoSe ho studiato De Paul in occasione del rigore? Studiamo sempre gli attaccanti prima di ogni rigore, per fortuna ora uno l’ho parato. Abbiamo vinto la partita meritatamente, perché loro non hanno praticamente mai tirato in porta. Reja ct dell’Albania? In bocca al lupo a Reja e ci vediamo presto (ride, ndr). Durante le partite non penso a nulla, resto concentrato fino all’ultimo, ultimamente siamo stati un po’ sfortunati, in questo caso ci è tornato un po’ di credito dalla buona sorte”.