Serbia Mondiali | Sfregio contro il Kosovo negli spogliatoi: la Fifa prende provvedimenti

29.11.2022 07:25 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Serbia Mondiali | Sfregio contro il Kosovo negli spogliatoi: la Fifa prende provvedimenti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Fornasari

La Fifa ha aperto un procedimento disciplinare contro la Federcalcio serba dopo che la sua squadra ha appeso una bandiera raffigurante il Kosovo nel proprio spogliatoio prima della sconfitta nel Mondiale contro il Brasile. La bandiera mostrava un contorno del Kosovo riempito con la bandiera della Serbia, con le parole "nessuna resa".

Le tensioni sono alte tra l'etnia serba e il governo a guida albanese in Kosovo, tra timori che la violenza possa divampare di nuovo, 23 anni dopo la guerra del Kosovo. Il Kosovo ha dichiarato l'indipendenza dalla Serbia nel 2008 ma quest'ultima, alleata della Russia, non lo riconosce come paese indipendente. E' stata la Federcalcio del Kosovo (FFK) a presentare una denuncia contro la "retorica sciovinista" della Serbia, chiedendo alla Fifa di "applicare rigorosamente le sue regole e punire la federazione calcistica serba per questa azione aggressiva e contro i valori che il calcio trasmette".

Pubblicato il 28/11