Caso Suarez, la Federcalcio apre un'inchiesta: i dettagli

Altri dettagli emergono dall'inchiesta condotta da il Corriere della Sera che parla di telefonate tra l'ateneo e la legale della Juventus
23.09.2020 11:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
Caso Suarez, la Federcalcio apre un'inchiesta: i dettagli

AGGIORNAMENTO ORE 11.00 - Come riportato dall'ANSA la Procura della Federcalcio, nella persona di Giuseppe Chiné, ha aperto un'inchiesta sull'esame sostenuto da Luis Suarez all'Università per Stranieri di Perugia per ottenere la cittadinanza italiana.

AGGIORNAMENTO ORE 10.00 - Arrivano anche le prime dichiarazioni della rettrice dell'Università per Stranieri di Perugia Giuliana Grego Bolli. Queste le parole riportate da Il Corriere della Sera tramite il suo legale: "Ho fatto tutto correttamente è stato solo un grande equivoco. Binario preferenziale? Ma no, era un binario culturale, quello a cui mi riferivo. Un percorso culturale".

Continuano ad emergere nuovi dettagli sul caso scoppiato ieri dell'esame di italiano di Luis Suarez. Le intercettazioni parlano chiaro e rendono chiare anche le posizioni dei docenti e del direttore generale dell'Università per Stranieri di Perugia. Tuttavia il Corriere della Sera parla anche di telefonate tra l'ateneo, nelle persona di Simone Olivieri, e Maria Turco avvocato dello studio Chiusano guidato da Luigi Chiappero, storico punto di riferimento legale della società bianconera. In queste telefonate si parla anche della possibilità di inviare altri calciatori extracomunitari bisognosi di sostenere l'esame di italiano per ottenere il passaporto. Le indagini intanto vanno avanti e per ora nè la Juventus, nè il calciatore sono indagati.

Lazio. rinnovo Inzaghi: ad ottobre fissato l'incontro con Lotito

Calciomercato Lazio, Hoedt vede biancoceleste: ecco i dettagli

TORNA ALLA HOME