Crespo: "La Lazio può dar del filo da torcere a chiunque. Che bravo Inzaghi! Ma per lo Scudetto..."

Il doppio ex ha parlato della sfida tra Inter e Lazio in programma domenica sera a San Siro: "La Lazio gioca un calcio moderno, molto dinamico".
13.02.2021 09:15 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Crespo: "La Lazio può dar del filo da torcere a chiunque. Che bravo Inzaghi! Ma per lo Scudetto..."

"Lazio bella squadra ma per lo scudetto non basta". Hernan Crespo, riporta la rassegna stampa di Radiosei, ha parlato della sfida in programma domenica sera a San Siro. Il doppio ex del match ha sottolineato come, considerando la classifica, la partita possa importante per il titolo solamente per i nerazzurri. La squadra di Conte - ricorda l'argentino - è impegnata soltanto in campionato e può dunque spendere tutte le energie in una sola competizione. Tuttavia, non mancano i complimenti nei confronti dei biancocelesti: "La Lazio sta facendo un'ottima stagione, è ancora in Europa e può dare del filo da torcere a chiunque. Gioca un calcio moderno, molto dinamico. E poi, cosa non va mai trascurata, questi ragazzi sono insieme da tanti anni". Infine, a Crespo non sfugge una menzione speciale per Inzaghi, suo compagno di squadra quando entrambi vestivano la maglia biancoceleste. L'ex attaccante ha raccontato l'ossessione di Simone per il calcio e la sua visione di gioco. Parlando poi del salto che lo ha portato sulla panchina della prima squadra della Lazio, ha speso parole di stima: "È stato in gamba a guadagnarsi la fiducia della società, dei giocatori e della gente. Davvero bravo Simone".

Diritti tv, la Serie A ci riprova: mercoledì nuova assemblea di Lega

Lazio, Reina e un "quasi derby": contro l'Inter Pepe chiude la porta

TORNA ALLA HOMEPAGE