Lazio, pressing su Caicedo: si pensa a una proposta di rinnovo

Il vice Immobile per la Lazio è Felipe Caicedo: la società e Inzaghi lo vorrebbero trattenere un anno, tanto che si pensa a una proposta di rinnovo
04.07.2019 07:45 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, pressing su Caicedo: si pensa a una proposta di rinnovo

Adekanye, Jony, Lazzari e Vavro, questi sono i colpi della prima parte di calciomercato della Lazio. Con il raduno a Formello prima della partenza per Auronzo partirà la seconda fase, in cui un capitolo importante è quello relativo al vice Immobile. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei il preferito è già in casa e ha il nome di Felipe Caicedo. Lui è la prima scelta per società e allenatore, nonostante il contratto in scadenza nel 2020 e la sua voglia di andare a strappare un accordo più ricco in Cina o Emirati.

PROPOSTA DI RINNOVO - La Lazio sta pensando a una proposta importante: un anno in più con scadenza rinviata al 2021 e relativo aumento dallo stipendio attuale di 1.8 milioni. Inzaghi lo aspetta a Formello il 9 luglio, partirà il pressing per tenerlo a Roma. La società lo valuta 8-9 milioni, ma per l'acquisto di un altro attaccante ne servirebbero circa 15. La permanenza di Caicedo garantirebbe anche qualche risorsa in più per le altre operazioni.

ALTERNATIVE - Il nome più quotato come vice Immobile era Wesley, ma il costo proibitivo del cartellino ha spinto la Lazio a guardare altrove. Il brasiliano è andato all'Aston Villa e il suo posto è stato preso da Waldschmidt del Friburgo, Hurtado del Gimnasia La Plata, ma soprattutto Petagna della Spal. Per quest'ultimo, molto gradito a Inzaghi, servono più di 20 milioni.

CALCIOMERCATO LAZIO, VISITE MEDICHE PER VAVRO

CALCIOMERCATO LAZIO, IL FUTURO DI CASASOLA

TORNA ALLA HOME PAGE