Uefa, si valuta la sospensione del Fair-Play Finanziario: i dettagli

La Uefa potrebbe scegliere di adottare nel calcio la strada intrapresa dalla Commissione Europea, che ha annunciato la sospensione del Patto di Stabilità.
20.03.2020 10:00 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Uefa, si valuta la sospensione del Fair-Play Finanziario: i dettagli

Il Fair-Play Finanziario potrebbe essere sospeso per un anno. A Nyon sono nate due commissioni per esaminare i provvedimenti da prendere in questo momento per il calcio europeo e per superare, al meglio, l'emergenza Coronavirus. Ceferin ha programmato per la prossima settimana un nuovo incontro con i rappresentanti dell'Eca, delle Leghe europee e dei calciatori. All'ordine del giorno tutte le problematiche economico-finanziarie del momento, tra cui il Fair-Play. La Uefa, riporta la rassegna stampa di Radiosei, potrebbe scegliere di adottare nel calcio la strada intrapresa dalla Commissione Europea, che ha annunciato la sospensione del Patto di Stabilità, consentendo al Governo di effettuare investimenti straordinari. La Uefa potrebbe, dunque, aiutare le società non tenendo conto dei rossi di bilancio che queste potrebbero maturare negli esercizi in corso. Il calcio italiano vede, indubbiamente, di buon occhio questa prospettiva: Juventus, Inter e Roma, infatti, stanno rincorrendo il pareggio di bilancio. 

Serie A, Gravina: "L'idea è di riprendere il 3 maggio. Ma non escludiamo il 10 e il 17"

AIC, Tommasi: "Allenarsi ora non ha senso. Lotito? Avrà buoni informatori..."

TORNA ALLA HOMEPAGE