FORMELLO - Lazio, passi avanti per Cataldi. Ma non si allena Immobile

03.01.2020 07:25 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Lazio, passi avanti per Cataldi. Ma non si allena Immobile

FORMELLO - Doveva essere la seduta del possibile ritorno in gruppo di Cataldi, è stata quella dell’assenza di Bastos e soprattutto Immobile. Simone Inzaghi va avanti nella preparazione della trasferta di Brescia, ma deve fare i conti con qualche dubbio di troppo a Formello. La speranza è che domenica non si aggiungano altri forfait ai big fuori per squalifica (Leiva e Luis Alberto, diffidati e ammoniti in Supercoppa con la Juve). Ciro, fino a ieri regolarmente in gruppo, è rimasto a riposo a causa di un attacco influenzale. Stesso motivo per Bastos. Cataldi, un passo in avanti, lo ha fatto eccome: il classe 1994 si è rivisto in campo e ha svolto un lavoro differenziato insieme al preparatore atletico Fonte. Scarpini ai piedi, può essere considerato un buon segnale. Si era fermato durante la ripresa del 30 dicembre per un affaticamento muscolare. 

DUBBI. Domani il test decisivo, sarà il penultimo allenamento prima della partenza per Brescia. Potrebbe farcela per la sfida al Rigamonti. La formazione dipenderà dai recuperi. In caso di rientro di Cataldi, spazio a Parolo e Milinkovic ai suoi lati. Il forfait invece porterebbe Parolo ad accentrarsi in regia con il probabile slittamento di Lulic nel ruolo di mezzala sinistra (Jony a quel punto sulla fascia). C’è ottimismo. Nel dubbio, il bosniaco ha svolto parte delle esercitazioni tattiche da intermedio al fianco dell’ex Malaga. Le altre soluzioni sono Berisha e Andrè Anderson. Out i lungodegenti Vavro e Lukaku, Inzaghi ha aggiunto gli esuberi Djavan Anderson, Casasola e Minala per rimpolpare il gruppo.

Pubblicato il 2/01 alle 13.15