FORMELLO - Lazio, riecco Lukaku. Marusic e Leiva ancora out

20.06.2020 07:15 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, riecco Lukaku. Marusic e Leiva ancora out

Prima seduta serale, alle ore 19, orario insolito, la squadra è in campo. Comincia la marcia di avvicinamento alla partita contro l'Atalanta. Inzaghi urla, carica, guida con attenzione i movimenti dei suoi ragazzi durante la parte tattica. Ora non si può più scherzare, il tecnico chiede intensità, i calciatori rispondono. C'è voglia di tornare in campo, la si percepisce nell'aria. Domani la Lazio lo farà nell'amichevole a Formello contro la Ternana, squadra di Serie C, in programma alle 18.30. Sarà l'ultimo test vero prima della trasferta di Bergamo. 

LA SEDUTA - Si parte con un lavoro propriocettivo, ogni gruppo si divide fra le varie esercitazioni che precedono la parte tattica, dove Inzaghi ha provato il 3-5-2 contrapposto al 3-4-1-2 dell'Atalanta. La notizia positiva è il ritorno in gruppo di Jordan Lukaku. Il belga su Instagram aveva testimoniato con dei video i miglioramenti. Oggi a sorpresa ha svolto l'intera seduta in gruppo prendendo parte anche alle prove. Un possibile recupero importante per Inzaghi, in una zona del campo orfana di Lulic e al momento anche di Marusic. Il montenegrino sarebbe dovuto rientrare oggi, ma non si vede sul campo. Fuori da sabato, viene valutato quotidianamente dallo staff, la speranza è che abbia riposato un giorno in più prima di riaggregarsi. Se dovesse farcela fra domani e domenica, sarebbe il favorito per partire dal primo minuto sulla fascia sinistra. In caso contrario toccherà a Jony scendere in campo contro l'Atalanta.

GLI ALTRI - Assente ancora anche Adekanye, così come Luiz Felipe. Il difensore brasiliano ha svolto un lavoro personalizzato in scarpe da ginnastica, poi ha assistito dalla panchina alla seduta dei compagni. Difficilmente recupererà dal problema al polpaccio in tempo per Bergamo, non verrà rischiato e in difesa saranno Patric e Bastos a giocarsi una maglia per fiancheggiare Acerbi e Radu. Non si vede sul campo nemmeno Leiva, alle prese con un fastidio al ginocchio. La sua assenza non è incoraggiante. Inzaghi si è cautelato provando prima Cataldi e poi Parolo in regia (i due sono in ballottaggio in caso di forfait di Leiva), al fianco di Milinkovic e Luis Alberto. Sul brasiliano verranno fatte delle valutazioni quotidiane per capire se sarà in condizione o meno per essere convocato. Davanti vecchi dubbi e vecchie abitudini: Correa e Caicedo si giocano una maglia per affiancare Immobile. 

Pubblicato il 19-06 alle 20.45