Lazio, ag. Tavano: "Ormai è una certezza. Altri acquisti? Vediamo oggi..."

All'Hotel Sheraton di MIlano va in scena l'ultimo giorno di mercato. Tra i presenti, anche l'agente Diego Tavano, che è intervenuto ai nostri microfoni.
02.09.2019 12:49 di Laura Castellani Twitter:    Vedi letture
Fonte: dai nostri inviati a Milano: Carlo Roscito, Leonardo Giovannetti e Lavinia Saccardo - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, ag. Tavano: "Ormai è una certezza. Altri acquisti? Vediamo oggi..."

CALCIOMERCATO LAZIO, INTERVISTA ALL'AG. TAVANO - Ultime ore di mercato, ultime ore per portare a termine i propri affari prima del gong finale. All'Hotel Sheraton di Milano, abbiamo incontrato anche l'agente Fifa Diego Tavano. Ecco le sue parole ai nostri microfoni: "Qualche club si muoverà, Inter e Juventus si sono mosse alla grande, sono super complete. Subito dietro c'è il Napoli, ha lavorato bene negli ultimi anni. Poi le solite. Le romane potranno dire la loro. In particolare la Lazio, che non ha cambiato nulla e ha fatto degli acquisti funzionali, sarà una squadra veramente ostica per tutti. La regina del mercato? Sicuramente  l'Inter, per come si è mossa e quello che ha speso è la società che ha fatto di più. Ma a me piacciono molto i club che si muovono poco, perché significa che hanno fatto bene negli anni precedenti. Mi riferisco alla Lazio e al Napoli. Anche la Juve, ma ha grandi possibilità economiche quindi qualcosa di nuovo la fa sempre. Lazio in Champions grazie ai nuovi acquisti? Vavro è un giocatore importante, farà molto bene. Lazzari in questo campionato dà sempre qualcosa, anche per il sistema di gioco di Inzaghi è funzionale. Non so se oggi verrà fatto ancora un altro colpo. Forse sì, forse no, Vedremo. Ma comunque è una squadra che ormai rappresenta una certezza, l'allenatore conosce i suoi giocatori alla perfezione. L'abbiamo visto anche ieri, che ha fatto una grande partita con una squadra forte come la Roma. Dirà la sua, è sicuramente una certezza".  

LAZIO - ROMA, IL FOCUS SU LUIS ALBERTO

LAZIO - ROMA, IL LABIALE DI LOTITO DOPO LA SOSTITUZIONE DI MILINKOVIC

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE