Lazio - Inter, ecco l'arbitro della sfida e i precedenti con le due squadre

01.10.2020 13:45 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio - Inter, ecco l'arbitro della sfida e i precedenti con le due squadre

LAZIO INTER ARBITRO - Sono state rese note le designazioni arbitrali per la terza giornata di Serie A in programma nel weekend. A Doveri è andata la sfida tra Juventus e Napoli. Per quello che riguarda Lazio-Inter, invece, la scelta è ricaduta su Marco Guida. I precedenti con i biancocelesti recitano 8 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. Nella passata stagione il fischietto di Pompei ha diretto il derby d'andata (terminato 1-1) e la vittoria delle aquile sul campo della Fiorentina (1-2). Migliore è il ruolino di marcia con i nerazzurri che vantano 12 successi, 5 pari e altrettanti ko in 22 confronti diretti. Guida è stato il direttore di gara della sfida tra Inter e Lazio dei quarti di Coppa Italia del 2017, quando i capitolini espugnarono San Siro per 2-1. 

Di seguito le designazioni complete:

Atalanta – Cagliari: Pasqua
Baccini – Scarpa
IV: Ghersini
VAR: Orsato
AVAR: Galetto

Benevento – Bologna: Sozza
Alassio – Perrotti
IV: Abbattista
VAR: Di Bello
AVAR: Fiorito

Fiorentina - Sampdoria: Giacomelli
Caliari – Bottegoni
IV: Manganiello
VAR: Aureliano
AVAR: Cecconi

Genoa – Torino: Chiffi
Di Iorio – Pagnotta
IV: Illuzzi
VAR: Di Paolo
AVAR: Liberti

Juventus – Napoli: Doveri
Meli – Bindoni
IV: Calvarese
VAR: Nasca
AVAR: Ranghetti

Lazio – Inter: Guida
Carbone – Longo
IV: Massa
VAR: Irrati
AVAR: Vivenzi

Milan – Spezia: Serra
Di Vuolo – Raspollini
IV: Pairetto
VAR: Valeri
AVAR: Tolfo

Parma – H. Verona: Giua
Colarossi – Tardino
IV: Marinelli
VAR: Banti
AVAR: Valeriani

Sassuolo – Crotone: Pezzuto
Peretti – Cipressa
IV: Rapuano
VAR: Fabbri
AVAR: Mondin

Udinese – Roma: Abisso
Vecchi – Scatragli
IV: Piccinini
VAR: Maresca
AVAR: Del Giovane

Lazio, ben sei ammoniti: è record. E con Maresca era già successo...

MOVIOLA - Lazio - Atalanta, gol di Gosens da annullare: che svista Maresca

TORNA ALLA HOME PAGE