Lazio, possesso non sempre vuol dire pericolosità: ecco la differenza con l'Inter

15.02.2021 08:15 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, possesso non sempre vuol dire pericolosità: ecco la differenza con l'Inter

L'impressione che la Lazio ha dato per buona parte del match perso contro l'Inter è stata positiva, con il pallone spesso tra i piedi degli uomini di Inzaghi che cercavano di scardinare l'organizzazione difensiva nerazzurra. La grande differenza che si è vista in campo sta però nella pericolosità e nel cinismo delle due squadre, come sottolinea Lazio Page: se si esamina il rapporto tra i minuti di possesso palla nella trequarti avversaria e le occasioni da gol create si può notare che la Lazio ha costruito 2 occasioni in 22 minuti e 21 secondi, mentre l'Inter è arrivata ad essere pericolosa ben 8 volte in soli 8 minuti e 58 secondi. In sintesi, si sta parlando di un'occasione ogni minuto e 7 secondi di possesso palla per i nerazzurri, mentre per la Lazio il dato si traduce in un'occasione ogni 11 minuti e 10 secondi: è qui la grande differenza nello sfruttare il possesso nella trequarti avversaria che alla fine ha deciso la partita.