Reina, dal Bruges al Bruges: venti anni dopo il secondo esordio di Pepe

Nel 2000 Pepe Reina ha esordito in Coppa Uefa contro il Bruges con la maglia del Barcellona. Domano lo spagnolo giocherà la prima europea con la Lazio...
27.10.2020 10:00 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Reina, dal Bruges al Bruges: venti anni dopo il secondo esordio di Pepe

RASSEGNA STAMPA -  Dal Bruges al Bruges, Pepe Reina esordirà domani in Champions con la maglia della Lazio. Venti anni fa, esattamente il 7 dicembre 2000, giocò la sua prima in Coppa Uefa con la maglia del Barcellona a 18 anni proprio contro il club belga. In un 2020 sconvolto dalla pandemia, Inzaghi si affida alla sua esperienza per dare continuità all'avventura nella competizione internazionale. Lo spagnolo dovrà prendere per mano i compagni più giovani. Basta pensare che il 7 dicembre del 2000  Strakosha aveva 5 anni, Luis Alberto  8, Immobile 10. Come sottolinea l'edizione odierna de Il Corriere della Sera, Sono passati vent' anni, Reina ha giocato 171 partite ed è al 4° posto, nelle coppe europee, alle spalle di Casillas (186), Cristiano Ronaldo (178) e Xavi a (173). Quella della Lazio sarà la sesta maglia che vestirà in Europa, dopo 11 partite con il Barça, 38 con il Villarreal, 84 con il Liverpool, 32 col Napoli e 6 col Milan. Vinse la Supercoppa 2005 con il Liverpool (3-1 al Cska Mosca deciso da una doppietta del futuro laziale Cissé) e lo trascinò all'ultimo atto di Champions del 2007, parando i rigori dopo i 120' di Robben e Geremi del Chelsea. In finale si arrese al Milan di Pippo Inzaghi, fratello del suo attuale allenatore.

Lazio, fiato sospeso per le assenze a Formello: oggi l'esito dei tamponi

Lazio, pronti i rinnovi per Acerbi e Akpa Akpro: nei prossimi giorni l'incontro con la società

TORNA ALLA HOME PAGE