Calciomercato Lazio, contatti per il rinnovo di Strakosha: le ultime

Segnali di riapertura per un possibile prolungamento del contratto del portiere che scadrà il prossimo giugno. Thomas riflette...
07.10.2021 07:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso/Marco Valerio Bava- Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, contatti per il rinnovo di Strakosha: le ultime

CALCIOMERCATO LAZIO - Potrebbe proseguire l'avventura di Thomas Strakosha alla Lazio. Il portiere biancoceleste ha il contratto in scadenza il prossimo giugno e, dopo un anno da spettatore o quasi, la sua esperienza nella Capitale sembrava arrivata al capoline. Nicolo Schira, esperto di calciomercato, ha scritto su Twitter: "Dopo il gelo dei mesi scorsi sono ripartiti negli ultimi giorni i contatti tra Lazio e i rappresentanti di Thomas Strakosha (in scadenza a giugno) per il rinnovo del contratto". Il numero uno è tornato titolare in Europa League dove si è reso protagonista di un errore costato la sconfitta alle aquile contro il Galatasaray. L'ambiente laziale si è stretto intorno al giocatore con i tifosi che gli hanno dedicato cori e striscioni commuovendo l'ex Primavera. Chissà se anche questo ha inciso, ma fatto sta che la trattativa per il rinnovo sembrerebbero essere riprese. Secondo le informazioni raccolte dalla nostra redazione, la Lazio sarebbe propensa a un nuovo accordo con un consistente aumento dell'ingaggio. Il club capitolino sarebbe pronto a spingersi fino a 1,5 milioni a stagione con il portiere che avrebbe chiesto circa 2 milioni. L'estremo difensore avrebbe chiesto un altro po' di tempo per sciogliere definitivamente il rebus e cercare l'intesa sulle cifre. Thomas è grato alla Lazio per averlo formato e fatto crescere, ma è chiaro che non essere titolare non piace a nessuno. Nelle prossime settimane il classe '95 rifletterà sul proprio futuro e deciderà se proseguire o meno con l'aquila sul petto. La Lazio è pronta a trattare e crede ancora nel giocatore che, però, dovrà dare una risposta in tempi brevi.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il 6/10