Calciomercato Lazio, gli Wolves ci riprovano per Wallace: la situazione

La trattativa tra la Lazio e il club inglese ha subito un'accelerata, si prova a chiudere in queste ore. E il giocatore posta una storia particolare...
05.08.2019 11:15 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Calciomercato Lazio, gli Wolves ci riprovano per Wallace: la situazione

La Lazio prova a piazzare Fortuna Wallace, dopo le cessioni di Pedro Neto e Bruno Jordao si lavora con il Wolverhampton anche a questa operazione. Un a trattativa che nelle ultime due settimane aveva subito dei rallentamenti per diversi motivi: le regole stringenti della Football Association sui giocatori extra UE e anche perché gli Wolves si sono sempre mossi sulla base di un prestito con diritto di riscatto, mentre Lotito chiede quantomeno l'obbligo. Ma nelle ultime ore, complice anche la chiusura vicina del mercato inglese, i discorsi hanno subito una nuova accelerata anche grazie alla regia di Jorge Mendes. Il super agente portoghese sta portando avanti i colloqui tra i due club e ora la fumata bianca appare più vicina. Restano da sciogliere alcuni nodi. Ma la sensazione è che tra oggi e domani possano esserci novità. Wallace ha postato una storia su Instagram particolare, si vede un aereo che decolla: ufficialmente ha lasciato Marienfeld per un problema fisico, ma vien naturale pensare che dietro possa esserci anche il mercato. La Lazio spinge per un trasferimento a titolo definitivo e in alternativa, come detto, per un prestito con obbligo. E per cedere Wallace vuole sette milioni. Un'ipotesi a cui il Wolverhampton sta aprendo, anche se resta da trovare la quadratura sulla valutazione: gli inglesi offrono cinque milioni, la Lazio ne vuole due in più e sono aperti (da giorni) anche i colloqui con la FA per ottenere i permessi per far sbarcare Wallace in Premier, lui che non ha un curriculum in nazionale sufficiente per superare i limiti sui giocatori extracomunitari. Sono ore importanti, il mercato di Premier chiude tra 72 ore, se sfumasse questa operazione, allora poi per il difensore si cercherebbe una nuova sistemazione. Nei giorni scorsi si erano interessate Besiktas, Benfica e Monaco. Ma gli Wolves ora spingono e provano a chiudere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.