Calciomercato Lazio, rush finale nel segno di Muriqi: la situazione tra offerte e attese

24.01.2022 07:24 di Marco Valerio Bava Twitter:    vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, rush finale nel segno di Muriqi: la situazione tra offerte e attese
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Rush finale, ultima settimana di mercato, dentro o fuori. Sarri aveva chiesto un aiuto, rinforzi che potessero agevolarne il lavoro di rifondazione della Lazio. Per ora non s’è mosso nulla, indice di liquidità bloccato, nonostante il problema fosse noto da mesi. Ci si è ridotti all’ultimo, bisogna agire, per non sprecare un’occasione e lasciare una fastidiosa sensazione di passività rispetto al mercato e alla volontà di aiutare il tecnico e i giocatori. La società prova a piazzare alcuni colpi in uscita, necessari per sbloccare il famigerato indice di liquidità e operare poi in entrata. Vedat Muriqi è forse il caso più spinoso, arrivato due anni fa per quasi 20 milioni di euro, è del tutto fuori dal progetto tecnico di Sarri. Il giocatore vuole andare via, ma ha una priorità assoluta che si chiama Turchia e in particolare Fenerbahce.

MOVIMENTI - Muriqi vorrebbe tornare a casa, dove è stato amato e dove ha dato il meglio di sé. Il club turco, al momento, non s’è mosso concretamente, rimandando ogni discorso all’estate. Quando il costo del giocatore, per forza di cose, scenderà ulteriormente. Chi s’è mosso con una certa convinzione è invece il Saint Etienne che ha messo sul piatto un’offerta di prestito con diritto di riscatto a circa 7 milioni di euro. Pochi per la Lazio, ma soprattutto è la formula a bloccare ogni discorso, perché il prestito con diritto non va a incidere sull’indice di liquidità. Serve almeno l’obbligo e uno sforzo economico in più arrivando a toccare quota 10-11 milioni. Quasi impossibile si arrivi a un accordo. Secondo alcuni rumors, però, oltre al Saint Etienne ci sarebbe anche un altro club francese sulle tracce di Muriqi e un paio di club mai rivelati con cui si sarebbero infittiti i contatti. L’Hull City s’era fatto vivo qualche settimana fa, poi s’è defilato, nonostante il nuovo proprietario, Acun Ilicali, sia molto amico dell’attaccante kosovaro. C’è riserbo sui movimenti che riguardano Muriqi, gran parte del mercato invernale della Lazio passa da lui. 

©️ RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge

Pubblicato il 23/01 alle 15