ESCLUSIVA - Kolarov fa chiarezza: "Non ho attaccato Marusic, solo dispiaciuto della sua scelta" - VD

Pubblicato il 07/09 alle 23:45
09.09.2018 07:15 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dal nostro inviato Gabriele Candelori - Lalaziosiamonoi.it
ESCLUSIVA - Kolarov fa chiarezza: "Non ho attaccato Marusic, solo dispiaciuto della sua scelta" - VD

Un po’ di sofferenza negli ultimi minuti, ma alla fine la Serbia grazie a un rigore di Tadic (fallito un altro) si aggiudica a Vilnius la prima storica partita in Nations League. In panchina Milinkovic, nella ripresa ha fatto il suo ingresso in campo invece Aleksandar Kolarov che in esclusiva ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it è tornato sulla polemica scatenata dalle parole su Adam Marusic: “I tifosi della Lazio non hanno capito e neanche la gente in Serbia. Io ho detto di esser dispiaciuto che un giocatore della Stella Rossa (Stojkovic, ndr) e anche Marusic non giochino per noi, per la Serbia. Hanno fatto un’altra scelta e la domanda era inutile. Hanno chiesto se potessero essere una soluzione e io ho risposto che ciò non è possibile giocando per un’altra Nazionale. Il discorso vale per Adam e per l’altro giocatore. Ho tanta stima di loro, sono ottimi calciatori: mi spiace soltanto non siano con noi. Non ho detto nulla contro di lui o le sue qualità”.

SERBIA DI RIGORE - “Era una trasferta dura, ma alla fine abbiamo meritato di vincere. Potevano anche pareggiare su un nostro errore, alla fine però è giusto così. Non siamo abituati a giocare sul campo sintetico. Sono tre punti importanti per noi, ora lunedì giochiamo con la Romania e cercheremo di vincere anche quella”.