ESCLUSIVA - Stendardo: "Lazio, per arrivare in Champions basta amnesie difensive. E sulla Var..."

Pubblicato il 06/01 alle ore 12:30
07.01.2019 07:28 di Leonardo Giovannetti Twitter:   articolo letto 5970 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Balti Touati/PhotoViews
ESCLUSIVA - Stendardo: "Lazio, per arrivare in Champions basta amnesie difensive. E sulla Var..."

Tanta Lazio nella carriera di Stendardo, prima dal 2005 al 2008, poi dal 2009 al 2012. Con l’aquila sul petto ha collezionato 85 presenze e 6 gol. Nel dicembre 2018 l’ex difensore biancoceleste ha firmato un contratto con la Luiss, squadra militante nella Promozione laziale. Ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it, proprio Guglielmo Stendardo ha parlato della sua Lazio: “C'è bisogno di un esterno destro. In quel ruolo non ci sono le garanzie adeguate, già in estate i biancocelesti avevano trattato diversi nomi, come Lazzari. Per arrivare in Champions bisogna avere in ogni reparto un giocatore che fa la differenza. La partenza di de Vrij ha lasciato un bel buco in difesa, nonostante Acerbi sia un gran bel giocatore. Io prenderei in considerazione la possibilità di portare a Roma un centrale di destra lì dietro”.

SUL CAMPIONATO –Io penso che la squadra di Inzaghi abbia bisogno di ritrovare quei giocatori che fino ad ora non sono stati determinanti come lo scorso anno, parlo di Luis Alberto e Milinkovic. Nelle ultime due partite mi sembra abbiano ritrovato quella condizione che gli permette di fare la differenza. Mi aspetto che la Lazio torni a fare punti con le grandi, fino ad ora sta facendo un ottimo campionato ma perde sempre con le dirette avversarie. Si deve invertire questa tendenza, per arrivare in Champions queste squadre vanno battute”.

LA VAR –Aiuta molto in alcuni episodi, in altri meno. L’interpretazione arbitrale non chiarisce sempre al meglio l’evento. Per quanto riguarda la Lazio, la Var non è stata favorevole né lo scorso anno, né quest’anno. Abbiamo assistito ad episodi molto ‘sfortunati’, ma se i biancocelesti vogliono ottenere il massimo devono evitare quelle amnesie difensive che anche l’anno scorso sono state deleterie. Vedi con il Salisburgo, con l’Inter o con la Juventus. Questo penalizza l’ottimo lavoro fatto dalla squadra di Inzaghi”.

ACERBI O DE VRIJ? –Secondo me, per avere una difesa veramente forte, la Lazio avrebbe dovuto trattenere l’olandese e prendere anche Acerbi. Così sarebbe stata una retroguardia incredibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge