La Uefa va avanti: "Martedì 17 meeting con le federazioni". Euro 2020...

La Uefa, nonostante l'emergenza continentale per lo sviluppo del coronavirus, tira dritto e fissa per martedì 17 marzo un meeting con tutte le federazioni
13.03.2020 07:26 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
La Uefa va avanti: "Martedì 17 meeting con le federazioni". Euro 2020...

La diffusione del coronavirus sta colpendo pesantemente il calcio. Rugani è il primo giocatore in Serie A positivo e ci sono squadre come Juventus, Inter e Real Madrid in quarantena, con i campionati italiano e spagnolo attualmente sospesi. Nonostante ciò, la Uefa prova ad andare avanti: si disputeranno sei delle otto partite previste stasera per gli ottavi di Europa League (Siviglia - Roma e Inter - Getafe sono state rinviate). Il massimo organismo europeo del calcio ha condiviso la seguente nota: "Alla luce dei continui sviluppi nella diffusione del COVID-19 in Europa e della mutevole analisi dell'Organizzazione mondiale della sanità, la UEFA ha invitato oggi rappresentanti delle sue 55 federazioni associate, insieme ai consigli di amministrazione dell'European Club Association e delle European Leagues e un rappresentante della FIFPro, per partecipare alle riunioni in videoconferenza martedì 17 marzo per discutere della risposta del calcio europeo allo scoppio. Le discussioni includeranno tutte le competizioni nazionali ed europee, incluso UEFA EURO 2020. Ulteriori comunicazioni saranno fatte dopo tali incontri".

Pubblicato il 12/03 alle ore 15:14

LAZIO, LE PAROLE DI STRAKOSHA

SERIE A, L'INDIRIZZO DELLA LEGA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE