Lazio, Lotito: "Non è la mia vittoria, ma quella di tutto il calcio italiano"

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha commentato ai microfoni dell'AdnKronos la decisione di Spadafora di far ripartire la Serie A.
29.05.2020 07:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Lotito: "Non è la mia vittoria, ma quella di tutto il calcio italiano"

"Non è la vittoria di Lotito ma quella di tutto il calcio italiano". Il presidente della LazioClaudio Lotito, commenta così all'Adnkronos la decisione del ministro dello sport Vincenzo Spadafora di far ripartire la Serie A, ferma dal 9 marzo a causa dell'emergenza Coronavirus, il prossimo 20 giugno. "Sono sicuro - aggiunge Lotito - che con questa ripartenza il nostro calcio saprà mantenere quell'elevato standard di qualità che gli è riconosciuto in tutto il mondo. Quello italiano è uno dei campionati più importanti", ha concluso il numero uno biancoceleste.

Serie A, domani Consiglio di Lega per decidere il nuovo calendario

Cagliari, Zenga: "Ripresa? Importante avere una data. Sarà diverso, ma non meno bello"

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 28/05 alle 21.50