Milinkovic, i segreti dell'ag.: "Qui per la Champions, ma quante offerte rifiutate. Un altro anno gli farà bene"

Pubblicato il 06/09/2018 alle ore 8.26
07.09.2018 07:22 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Milinkovic, i segreti dell'ag.: "Qui per la Champions, ma quante offerte rifiutate. Un altro anno gli farà bene"

Mercato chiuso, ora parla Kezman. L'agente di Milinkovic col telefono più bollente dell'ultima estate racconta i segreti di una delle sessioni più importanti del mercato del serbo: "In molti questa estate hanno cercato Sergej - rivela Kezman, come riporta la rassegna stampa di Radiosei -, abbiamo pure presentato alla Lazio un paio di offerte molto interessanti. Ma alla fine abbiamo accettato senza problemi la decisione della società di non cederlo. Lotito e Tare ci hanno spiegato che vogliono puntare alla Champions e che Milinkovic è un giocatore fondamentale per raggiungere questo traguardo. E questo è pure il suo obiettivo. Avrebbe potuto guadagnare molto di più altrove, in Francia gli hanno offerto 8 milioni. È rimasto perché vuole regalare la Champions alla Lazio. E poi ha solo 23 anni, con Inzaghi migliora di giorno in giorno, un altro anno in biancoceleste gli farà bene". Kezman spiega come Lotito e Tare abbiano rifiutato tutte le proposte arrivate nei mesi scorsi (inferiori alla cifra fissata da Lotito). Il procuratore, poi, conferma il rinnovo con adeguamento che verrà firmato a breve, ma senza clausola rescissoria.