Tamponi Lazio, nuovo blitz della Guardia di Finanza: il motivo

Le fiamme gialle hanno sequestrato documenti relativi ai tamponi effettuati dalla Futura Diagnostica da maggio a oggi sui giocatori della Lazio.
14.11.2020 07:25 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Tamponi Lazio, nuovo blitz della Guardia di Finanza: il motivo

Nuovo blitz della Guardia di Finanza che ha sequestrato la documentazione relativa a tutti i tamponi effettuati dalla Futura Diagnostica, da maggio a oggi, per la Lazio. Come riporta TheWam.net, si tratta di migliaia di test effettuati su giocatori e staff; segnale che la Procura di Avellino, coordinata dal magistrato Vincenzo D'Onofrio, non voglia mollare e cerchi qualcosa per inchiodare il laboratorio irpino e la famiglia Taccone. Gli uomini della GdF hanno effettuato perquisizioni alla "Futura Diagnostica" e presso gli uffici delle ASL di Roma. L'unico indagato dalla Procura, al momento, è Massimiliano Taccone. 

Pubblicato il 13/11 alle 19.30