Lazio - Atalanta, Gasperini insiste: "Gara condizionata, quando veniamo qui..."

Dopo le parole alle televisioni, Gian Piero Gasperini torna sui rigori concessi alla Lazio e conferma le sue ipotesi del post-partita.
20.10.2019 07:45 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio - Atalanta, Gasperini insiste: "Gara condizionata, quando veniamo qui..."

GASPERINI DICHIARAZIONI - A Gian Piero Gasperini non è andata giù la rimonta subita. Il 3-3 tra Lazio e Atalanta, secondo il mister bergamasco, è stato condizionato dalle decisioni di Rocchi e dai due rigori concessi ai biancocelesti. Dopo le dure parole alle tv, l'allenatore ha parlato al sito ufficiale della società lombarda e non ha cambiato idea. Ecco le parole del tecnico che rincara anche la dose: "Dobbiamo essere al di sopra di queste cose qua, se no non ne usciamo mai. Quegli episodi lì sono di una piccolezza tale che non possiamo neanche prenderli in considerazione, ce ne dobbiamo fregare. Quando vieni qua spesso succede così, poi senti le claque un tempo per uno. Ma quale tempo per uno? Noi dobbiamo essere contenti del nostro percorso, andiamo avanti perché era successo qualcosa di grave a Genova, contro la Fiorentina, devo capire questi due rigori. Sono episodi un po' pesanti in così poche giornate, ma la squadra continua a fare punti, la classifica è buona, quindi avanti così. Non possiamo giocare 90’ così, non è la Primavera in allenamento il giovedì sono squadre forti ed è normale una reazione, ma questi sono episodi pesanti. Sul 3-2 la squadra ha reagito, ha avuto due o tre occasioni clamorose. Una partita sicuramente condizionata, compreso l'ultimo rigore. Oggi con i rigori non si capisce più niente, si aggiusta tutto come si vuole per giustificare tutto. Andiamo avanti così, andiamo a Manchester anche se siamo un po’ arrabbiati perché potevamo essere molto in alto, ma lo siamo comunque. Il City è una delle squadre più forti d’Europa, andiamo lì per fare bella figura”.

LAZIO - ATALANTA, IL COMUNICATO DEI BERGAMASCHI

LAZIO, IL COMUNICATO DELLA SOCIETA' IN RISPOSTA A GASPERINI

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Pubblicato alle 3.40