Lazio, è morto l'ex Can Bartu: il calciatore che fu anche cestista

12.04.2019 00:43 di Mirko Borghesi Twitter:    Vedi letture
Lazio, è morto l'ex Can Bartu: il calciatore che fu anche cestista

Se n'è andato Can Bartu, leggendario centrocampista del Fenerbahçe. È scomparso all'età di 83 anni dopo una lunga malattia. Uno sportivo vero, uno di quelli che sarà ricordato per aver giocato da professionista sia a calcio che a basket. Una vera e propria rarità. Un giorno prese parte anche a due partite, una per ogni sport. Segnò 28 punti sul duro legno del Dolmabahçe, l'odierno Vodafone Park del Fenerbahçe Basket in un 44-43 in una serata arrivata dopo le 2 reti e 2 assist confezionate nel pomeriggio con la sezione calcio. In Italia giocò sia con il Venezia che con la Lazio. Con i biancocelesti rimase dal 1964 al 1967. In occasione della disfatta del Sakru Saracoglu del 2013, il team manager Maurizio Manzini gli donò una maglia divisa in due metà, una laziale e una con i colori del Fenerbache. Complessivamente con la maglia della Lazio giocò 46 partite, mettendo a segno 4 reti. 

LE ULTIME SULLA FORMAZIONE ANTI MILAN

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A - 32ESIMA GIORNATA

HOME PAGE