Lazio, Immobile idolo europeo: ovazione per lui in Bosnia

Ovazione dagli spalti per Immobile, durante il suo riscaldamento a bordo campo in Bosnia - Italia: la grandezza di Ciro oltre i confini nazionali
16.11.2019 07:05 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Immobile idolo europeo: ovazione per lui in Bosnia

Immobile è l'idolo dei tifosi della Lazio. I 102 gol realizzati in tre anni e quindici partite ufficiali rappresentano una pagina di storia biancoceleste. Eppure la fama di Ciro non si limita al raccordo anulare e neppure ai confini nazionali. L'attaccante è ormai riconosciuto come un'icona a livello europeo e la prova arriva da Zenica. Durante Bosnia - Italia, Mancini manda a scaldare Immobile e dagli spalti parte un'ovazione e i cori: "Ciro, Ciro!". Bella soddisfazione personale, che forse vale più della gioia di un gol e che certifica la grandezza del centravanti della Lazio. Certo, tra Roma e la Bosnia c'è un filo diretto, tessuto da Lulic il 26 maggio 2013, ma in questo caso Ciro ha meritato l'attestato di stima a suon di gol.

CALCIOMERCATO LAZIO, L'ESCLUSIVA CON L'AG. DI KUMBULLA

LAZIO, CONTROLLI MEDICI PER LUIZ FELIPE IN PAIDEIA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE

Pubblicato il 15/11 alle ore 23:21