Lazio, la luce si spegne nel finale: un dato che fa riflettere Inzaghi

Pubblicato il 4/04 alle ore 11.01
05.04.2019 07:22 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, la luce si spegne nel finale: un dato che fa riflettere Inzaghi

LAZIO, TROPPI GOL NEL FINALE - Una statistica che inizia a essere preoccupante. In troppe occasioni la Lazio si è ritrovata a prendere gol negli ultimi minuti di gioco. Proprio come avvenuto ieri a Ferrara: calcio di rigore di Petagna, assegnato tramite Var e realizzato a un minuto dal 90esimo. Quello che poteva essere un mezzo passo falso si è trasformato in sconfitta. "Se non riusciamo a vincere, bisogna non perdere", le parole di Inzaghi nel post gara. Eppure in questo campionato troppe volte i biancocelesti si sono dovuti leccare le ferite allo scadere: la Lazio ha subito 13 gol su 30 nei 20 minuti finali, il 43.5% del totale. Il primo episodio che viene in mente, oltre a quello con la Spal, è il gol di Saponara subito al 99': in quel caso finì 2-2 contro la Sampdoria. Ben peggiore il ricordo della rimonta del Genoa nell'ultimo quarto d'ora, con le reti di Sanabria e Criscito che condannarono la Lazio dopo essere passati in vantaggio nel primo tempo. Solo Chievo e Parma (17), Frosinone (15), Empoli e Sampdoria (14) hanno subito più gol della squadra di Inzaghi.

(per i dati si ringrazia la redazione di Laziopage)