Lazio, Lotito: "Sarri non mi ha chiesto rinforzi, siamo competitivi così"

03.02.2024 07:25 di Andrea Castellano Twitter:    vedi letture
Lazio, Lotito: "Sarri non mi ha chiesto rinforzi, siamo competitivi così"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di Notizie.com è intervenuto il presidente della Lazio Claudio Lotito per parlare del calciomercato appena concluso. Nessun acquisto per i biancocelesti, ma il patron è stato chiaro: Sarri non ha chiesto rinforzi e la squadra rimane competitiva così com'è. Queste le sue parole a riguardo: “Il mercato? Ma basta, per favore, questa estate sono stati spesi 100 milioni. Sarri non mi ha chiesto rinforzi, assolutamente, la Lazio così com’è è competitiva, per favore qui nessuno prende in giro nessuno. Lavoriamo sempre per fare bene... Adesso recuperiamo i giocatori, Kamada è tra questi, vedremo poi che campionato farà la Lazio, c’è la Champions e la Coppa Italia…"

"E’ vero che ci sono state delle battute d’arresto, ma siamo lì ed è ancora lungo il campionato. Poi, scusatemi, ma cosa dovevo prendere il sostituto di Immobile, di Zaccagni? Ma per favore, adesso questi ragazzi recupereranno e abbiamo altri giocatori importanti come Kamada che farà vedere di che pasta è fatto. Credo molto in questa squadra e anche Sarri, sono fiducioso e convinto che potremmo fare bene".

"Questa estate abbiamo speso 100 milioni per fare mercato, sono arrivati giocatori forti, non c’era la necessità ora di fare acquisti. L’unica differenza è che ci sono stati proposti dei profili e uno abbiamo tentato di farlo, avevamo fatto tutto, poi questo ragazzo ci ha ripensato all’ultimo, che dovevamo fare? Lo ripeto non era fondamentale, ma ci abbiamo comunque provato, lui alla fine ci ha ripensato e, riflettendo meglio così, se questo era l’atteggiamento. Alla Lazio ci devono stare giocatori che sono felici di stare con noi. Ribadisco, vediamo come va il campionato, io sono fiducioso come sempre”.

Pubblicato il 2/2 alle 13.39