Pizzul: "Posizione delle società gravemente contrastata dall'AIC"

09.04.2020 21:40 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Pizzul: "Posizione delle società gravemente contrastata dall'AIC"

Le problematiche scaturite dall'emergenza Coronavirus continuano a vessare il calcio. Ai microfoni di Calcionews24 è intervenuto Pizzul: "Una situazione molto difficile in cui naturalmente saltano fuori quelli che sono gli interessi personali, di bottega, anche all’interno di quelle che sono le singole situazioni nel calcio stesso. Per la prima volta la Lega di Serie A ha trovato unanimità di consensi nel momento in cui hanno stabilito i criteri di massima attraverso i quali pagare meno di quanto fosse nella loro interezza l’emolumento dei singoli giocatori. Però anche questa presa di posizione delle società è stata gravemente contrastata dall’Associazione calciatori con Tommasi che ha avuto parole molto dure, lui che solitamente è una persona abbastanza tranquilla. Tuttavia fa vedere come gli stessi calciatori siano molto restii a fare quei sacrifici che, indubbiamente, dovranno fare anche loro".

LAZIO, LOTITO ATTENDE PER IL TAGLIO STIPENDI

CALCIOMERCATO LAZIO, PARLA COATES

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE