Lazio, Immobile in campo solo per esser premiato. Ieri il test, oggi gli esami: la situazione

20.11.2021 08:00 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio, Immobile in campo solo per esser premiato. Ieri il test, oggi gli esami: la situazione

RASSEGNA STAMPA - All'Olimpico ci entrerà solamente per essere premiato da Lotito e applaudito da cinquantamila tifosi per il record strappato a Silvio Piola. Ciro Immobile salterà con tutta probabilità la sfida contro la Juventus, ma la Lazio ha preparato un cerimonia di riguardo per il suo centravanti, entrato prepotentemente nella storia del club. Ieri s'è allenato scambiandosi il fratino con Muriqi nell'undici più "pieno" di riserve. Tutti i segnali fanno pensare che Sarri schieri il tridente leggero formato da Anderson, Pedro e Zaccagni. Lui stesso, tuttavia, aveva riacceso le speranze in conferenza stampa: "L'edema è stato riassorbito, resta un piccolo segno che potrebbe lasciar pensare a qualche tipo di rischio. Per domani (oggi, ndr) è prevista un'ulteriore tac di verifica)".

Un paio d'ore dopo Ciro è sceso in campo. Sta meglio, quasi recuperato, ma per i medici della Lazio non ci sono ancora certezze per impiegarlo dopo due settimane di stop. Queste le sensazioni che trapelano da Formello. Questa mattina, riporta la rassegna stampa di Radiosei, non dovrebbe rientrare nella lista dei convocati. Da lunedì tornerà ad allenarsi con il gruppo e Sarri conta di poterlo avere a disposizione contro la Lokomotiv dal primo minuto. Ci vuole prudenza, il bomber biancoceleste lo sa bene. Si era fatto male con la Salernitana, come ha spiegato a Coverciano e nei colloqui con Lotito. Lo sforzo sostenuto dopo aver giocato due gare con una lieve distorsione l'hanno portato a uno stop più prolungato. Non sembra esser il caso di rischiare ancora. 

Lazio - Juventus, domani la decisione su Immobile: previsti altri controlli

Lazio - Juventus, dove vedere la partita in tv e streaming

TORNA ALLA HOMEPAGE