Napoli-Insigne, non c'è l'accordo: la Lazio di Sarri sogna

Se il Comandante diventasse il tecnico biancoceleste, potrebbe convincere il 10 azzurro, lontano dal rinnovo col Napoli.
06.06.2021 09:45 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Napoli-Insigne, non c'è l'accordo: la Lazio di Sarri sogna

INSIGNE SOGNO LAZIO - I tifosi della Lazio sognano in grande: Sarri con Insigne. Andiamo con calma, intanto il club deve pensare a mettere sotto contratto il tecnico, vicino sì ma non ancora il nuovo allenatore biancoceleste. Se ci riuscisse, Sarri sarebbe la carta da giocare per convincere Lorenzo a lasciare la sua città per cambiare aria e seguire il Comandante. La Lazio potrebbe sfruttare la frattura che c'è al momento tra giocatore e società azzurra: secondo la rassegna di Radiosei, l'intesa non è anche lontanamente all'orizzonte: il Napoli gli ha offerto cinque anni a 3,5 milioni a stagione, cioè un milione in meno rispetto all'ingaggio attuale, mentre Insigne vorrebbe un aumento o almeno la conferma dell'attuale stipendio con la possibilità di gestire autonomamente i diritti d'immagine. Il gap c'è, facile prevedere che dopo l'Europeo le parti si parleranno, ma se il rinnovo non dovesse arrivare (Insigne ha il contratto in scadenza nel 2022), la Lazio di Sarri potrebbe essere un'opzione.

Allenatore Lazio, le riflessioni di Sarri e l'attesa di Lotito: la situazione

Calciomercato Lazio, Hysaj e non solo: ecco il piano di Sarri

Torna alla home page