Portogallo - Italia, Mancini cambia uomini: Immobile guida l'attacco, Criscito torna titolare a sinistra

10.09.2018 08:09 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Alessandro Menghi - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Portogallo - Italia, Mancini cambia uomini: Immobile guida l'attacco, Criscito torna titolare a sinistra

Seconda tappa, c’è il Portogallo orfano di Cristiano Ronaldo. Dopo la gara con la Polonia e le indicazioni arrivate a Mancini, il ct azzurro mescola carte e uomini per prendersi la prima vittoria in Nations League. Questa sera (inizio ore 20:45) allo stadio da Luz, innanzitutto ci sarà Immobile, punta di riferimento nel tridente composto anche da Berardi (fuori Bernardeschi) e Chiesa, il migliore per distacco contro i polacchi. A centrocampo cambia solo una maglia, quella di Pellegrini passerà a uno tra Bonaventura e Benassi insieme a Gagliardini e Jorginho, insostituibile nel ruolo di regista. Dietro Mancini non tocca Chiellini e Bonucci, confermati in mezzo. Rivoluzionate le fasce: Biraghi sarà rimpiazzato da Criscito a sinistra, a destra Lazzari prenderà il posto di Zappacosta. In porta Donnarumma.

PORTOGALLO - Il Portogallo di Fernando Santos dovrebbe schierare un 4-2-3-1, con André Silvia (ex Milan) supportato in avanti da Bernardo Silva, Bruma e Pizzi. I due in mezzo al campo saranno William Carvalho e Ruben Neves, mentre la difesa sarà composta da Cancelo, Pepe, Ruben Dias e Mario Rui. In porta Rui Patricio. Assente Cristiano Ronaldo che ha deciso di continuare ad allenarsi con la Juventus.

Probabili formazioni:

PORTOGALLO (4-2-3-1): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Mario Rui; William Carvalho, Ruben Neves; Bernardo Silva, Pizzi, Bruma; André Silvia. Ct: Fernando Santos.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Lazzari, Bonucci, Chiellini, Criscito; Gagliardini, Jorginho, Bonaventura; Berardi, Chiesa, Immobile. Ct: Mancini.