FORMELLO - Lazio, Lulic si ferma. Inzaghi prova a tre, ma spera di non perdere il bosniaco

Pubblicato il 24/02 alle ore 12:45
25.02.2019 07:24 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, Lulic si ferma. Inzaghi prova a tre, ma spera di non perdere il bosniaco

FORMELLO - Prove senza sosta per la Lazio. Gli infortuni, pure. Domenica di lavoro a Formello, meno due alla semifinale d’andata di Coppa Italia con il Milan. Solo che la sfortuna non si è presa un weekend di riposo. Stamattina si è fermato Lulic: il bosniaco a metà partitella ha rimediato un problema al ginocchio destro (probabilmente una contusione) ed è rientrato zoppicando negli spogliatoi. Fino a quel momento aveva partecipato alle prove tattiche e si era mosso sulla fascia mancina del 3-5-2. Durmisi ha preso il suo posto al momento dello stop.

INTENZIONI. Inzaghi non si sposta dal credo tattico adottato in estate: si va avanti con la difesa a tre, con Leiva arretrato come centrale e Acerbi spostato alla sua sinistra. Patric dalla parte opposta a completare il reparto arretrato. Luiz Felipe e Wallace sono out, Bastos domani potrebbe effettuare un test in campo ma le speranze di rientro appaiono minime. A centrocampo, invece, Berisha è l’unico assente.

IL PIANO. Luis Alberto è recuperato, Parolo e Milinkovic già dalla scorsa settimana erano rientrati in gruppo. Sono in vantaggio sullo spagnolo e su Cataldi per il ruolo di mezzali ai lati di Badelj. Davanti la coppia Correa-Immobile. Anche perché Caicedo non si vede in campo per il secondo giorno consecutivo. Aggregati i Primavera Silva, Kalaj, Zitelli e Capanni. Domani la rifinitura prepartita. Mancano poco più di 48 ore al fischio d’inizio. Inzaghi spera di non aggiungere Lulic alla lista dei forfait.