Lazio, Inzaghi aspetta il rinnovo: il nuovo contratto slitta ancora

Slittano i tempi per il rinnovo di Simone Inzaghi che resta comunque una priorità in casa Lazio, come confermato da Tare dopo la partita con il Napoli.
06.08.2020 08:03 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Inzaghi aspetta il rinnovo: il nuovo contratto slitta ancora

Il matrimonio tra la Lazio e Inzaghi è destinato a continuare, ma il momento del rinnovo è per ora slittato. Il tecnico biancoceleste è a Roma in attesa del suo terzo figlio che nascerà probabilmente lunedì. Lotito invece è in vacanza e il vertice con il mister è stato rimandato. Non c'è fretta, anche se il suo contratto scade nel 2021 e qualche squadra potrebbe farsi avanti per lui. Si è parlato della Juventus nel caso in cui dovesse saltare Sarri, ma non ci sono mai stati contatti per il momento e soprattutto i bianconeri hanno avviato un percorso con Pirlo, a cui è stato affidato l'Under 23. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, il patron biancoceleste prende tempo, la Champions non è ancora sicura al 100% e bisogna attendere i risultati di Roma e Napoli nelle rispettive competizioni europee. Il presidente non ha gradito l'ultima sconfitta al San Paolo, senza contare la fine del rapporto con Ventura alla Salernitana che lo ha particolarmente infastidito. Ha bisogno di riposo e di sbollire un po' di rabbia, poi si potranno riprendere i discorsi per il rinnovo di Inzaghi, considerato comunque una priorità. 

Senato, accolto il ricorso di Lotito: il presidente della Lazio a un passo dal seggio

La Roma passa a Friedkin, firme nella notte: finisce l'era Pallotta

TORNA ALLA HOME PAGE