Calciomercato Lazio, Kumbulla è vicino: ecco i dettagli - VIDEO

26.06.2020 07:25 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
Fonte: dal nostro inviato Carlo Roscito-Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, Kumbulla è vicino: ecco i dettagli - VIDEO

[PREMI F5 PER AGGIORNARE]

AGGIORNAMENTO ORE 00.00 -  L'accordo è vicino, si sta lavorando a diversi aspetti della trattativa, compresi quelli burocratici. È un mercato atipico, si lavora nonostante un campionato ancora in corso. Lazio e Verona vorrebbero chiudere entro il 30 giugno, un input soprattutto scaligero, per mettere a bilancio una super plusvalenza. C'è un però. Chiudendo in queste ore, ecco che Kumbulla dovrebbe giocare con il Verona ancora un mese e mezzo. Un rischio per chi investe. Così i due club stanno anche studiando una copertura assicurativa che possa garantire ai biancocelesti un indennizzo in caso di infortunio del giocatore in questi 40 giorni di Serie A. Questioni tecniche, questioni che fanno parte di un calcio nuovo, tra campo e mercato. 

AGGIORNAMENTO ORE 23.30 - Lazio e Verona a cena? Le parti smentiscono, eppure continuano a trapelare novità sul meeting tra i due club, come se il confronto stesse andando avanti. In questi minuti, secondo quanto appreso dalla nostra redazione, è entrato in ballo anche il nome di Milan Djuric, attaccante della Salernitana, che il Verona ha chiesto come contropartita. Probabilmente da aggiungere a Lombardi e a un altro nome. Si lavora quindi ancora sulle contropartite, ma filtra comunque un certo ottimismo sulla conclusione della trattativa nel giro di qualche giorno, nonostante manchi ancora l'accordo totale tra le parti.

AGGIORNAMENTO 22.00 - Marash Kumbulla e la Lazio si avvicinano, mancano alcuni dettagli per poter definire chiusa la trattativa. I club hanno trovato un accordo sulla valutazione, il Verona incasserà 28 milioni di euro di cui 18 cash e altri due di bonus. Il resto della cifra verrà coperta da due contropartite tecniche: una è Cristiano Lombardi chiesto espressamente da Juric. La Lazio vuole completare l'affare con Valon Berisha, mentre il Verona preferirebbe Sofian Kiyine. Se ne sta ancora parlando, ma filtra molta fiducia per una conclusione dell'affare che possa arrivare a breve. 

AGGIORNAMENTO ORE 21.30 - Quattro ore di incontro per cercare di definire l'accordo e sembra che la riunione tra i presidenti, Lotito e Setti, coadiuvati dai rispettivi direttori sportivi, abbia dato i frutti sperati. Marash Kumbulla è molto vicino a diventare un nuovo giocatore della Lazio, per far scoccare la tanto attesa fumata bianca mancherebbero solo alcuni dettagli che verranno definiti nelle prossime ore. Con il giocatore l'intesa era già blindata: quinquennale da 1,5 milioni a stagione più bonus. Ora l'accordo con il Verona a un passo. La Lazio, dopo Escalante, è pronta a piazzare il secondo acquisto versione 20/21. 

AGGIORNAMENTO ORE 21.05 - Si è appena concluso l'incontro di mercato tra Lazio e Verona. Il ds Tare, seguito dal presidente Claudio Lotito, dal numero uno gialloblù Setti ed il ds D'Amico, è appena uscito da Villa San Sebastiano. (VIDEO - L'USCITA DI TARE E LOTITO, VIDEO - L'USCITA DELLA DIRIGENZA DEL VERONA).

AGGIORNAMENTO ORE 19.30 - Iniziato da circa due ore il meeting tra Lazio e Verona per Marash Kumbulla. Si cerca di trovare l'intesa tra i club, dopo che il giocatore ha dato la sua preferenza alla destinazione romana. Sul tavolo delle trattative soprattutto le contropartite tecniche: i nomi che al momento vengono discussi e che sembrano essere i preferiti dall'Hellas sono quelli di Sofian Kiyine e Fabio Maistro, entrambi di proprietà laziale e in prestito alla Salernitana dove hanno fatto molto bene, tanto che Maistro era anche riuscito a conquistare la Nazionale Under 21. Giocatori, Kiyine e Maistro, su cui la Lazio punta molto e che quindi non vorrebbe svendere: il nodo quindi è quello che riguarda la valutazione di questi due calciatori che deve andare a completare la parte cash che si aggira sui 18 milioni più bonus. 

Ore decisive per il passaggio di Kumbulla dal Verona alla Lazio. Il presidente dell'Hellas, Maurizio Setti, è venuto personalmente a Roma per trattare con Lotito. In questi minuti la delegazione scaligera, composta dal patron e dal ds D'Amico, è entrata a Villa San Sebastiano (CLICCA QUI PER IL VIDEO). Presente all'incontro anche il direttore sportivo biancoceleste, Igli Tare. Si starebbero perfezionando i dettagli dell'affare.

(seguono aggiornamenti...)

Pubblicato il 25/6 alle 17.15