Lazio, Patric: "Siamo una grande squadra, ma saremo ancora più forti. Sulle espulsioni..."

Patric, a qualche minuto dal termine della gara tra Lazio e Inter, ha analizzato il pareggio ai microfoni di Lazio Style Channel.
05.10.2020 07:20 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Patric: "Siamo una grande squadra, ma saremo ancora più forti. Sulle espulsioni..."

Si conclude in pareggio la sfida tra Lazio e Inter. Al gol di Lautaro Martinez ha fatto seguito quello di Milinkovic, a cui si sono aggiunte le espulsioni di Ciro Immobile e Sensi. Quest'ultimo ha ricevuto il cartellino rosso dopo un fallo di reazione su Patric. Lo spagnolo, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, ha analizzato la gara in questo modo: "Una cosa che dobbiamo imparare è saper gestire le emozioni. I veri campioni sanno farlo, sanno gestire queste situazioni. In queste due partite qualche decisione arbitrale non è andata dalla nostra parte, dobbiamo aiutare i direttori di gara, non è facile neanche per loro. Parlare poco e correre tanto, in questo modo la Lazio è battibile da pochi. Abbiamo una grande squadra, possiamo far bene come l’anno scorso.

INFORTUNI"Un peccato gli infortuni di Bastos e Radu. Speriamo che Luiz Felipe rientri presto, è un giocatore molto importante per noi. Avremo accertamenti la settimana prossima. Arriverà anche Hoedt, ci auguriamo di essere a breve tutti disponibili. L’importante è che il mister abbia tutte le carte a disposizione per fare le rotazioni".

ATTENZIONE IN DIFESA - "Oggi siamo stati bravi anche in fase difensiva. Anche la gara scorsa, la partita non era da 4-1. Non hanno girato determinati episodi. Quella di oggi una partita attenta, il gol è arrivato da un rimpallo su cui non potevamo far nulla. Miglioreremo su queste cose, la Lazio sarà ancora più forte".

UN GIOCO IMPREVEDIBILE - "Alla fine contro le grandi squadre devi essere imprevedibile nel gioco. Le big si adattano al modo di giocare delle altre squadre, sono in grado di giocare in diverse maniere. Abbiamo fatto un buonissimo secondo tempo, nel primo abbiamo faticato sulla pressione avversaria. Espulsioni? Sono cose che rimangono nel campo, ormai è passata la partita. È andata così, non so cosa dirti".

Calciomercato Lazio, Adekanye al passo d'addio: trattativa con il Cadice

Lazio - Inter, Strakosha: "Dobbiamo parlare di meno ed agire di più da squadra"

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato ieri alle 17:55