Sassuolo - Lazio, Inzaghi: "Stagione estenuante, c'è del rammarico. Assenze? Non solo gli squalificati..."

23.05.2021 07:28 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Elena Bravetti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sassuolo - Lazio, Inzaghi: "Stagione estenuante, c'è del rammarico. Assenze? Non solo gli squalificati..."

Ancora qualche ora d'attesa e poi inizierà Sassuolo - Lazio, l'ultimo impegno stagionale dei biancocelesti. La squadra di Inzaghi non ha più nulla da chiedere al proprio campionato ma, in virtù della sconfitta nel derby e del pareggio contro il Torino, l'obiettivo è vincere con i neroverdi per chiudere al meglio un'annata che ha visto la Lazio guadagnarsi la qualificazione in Europa League con qualche giornata d'anticipo. Alla vigilia del match, le parole del tecnico ai microfoni di Lazio Style Channel: "È stata una stagione estenuante, complicata per tutti impegnativa, praticamente ne abbiamo fatte due in una. La chiudiamo in Europa per il quinto anno consecutivo con un po' rammarico per non aver centrato la Champions. Ma è stata comunque un'ottima stagione. La vittori che ricorda con più piacere? Ce ne sono tante, ricordo quella con la Roma o quella col Milan. Se devo dirne una forse orse quella col Borussia, è stato il nostro ritorno in Champions dopo tredici anni. Abbiamo fatto una grandissima gara. Sapevamo la forza del Dortmund, in effetti sono arrivati ai quarti giocandosela alla pari con il City. Penso che sfida migliore sia stata quella.

QUANTE DEFEZIONI! - Recuperi? Avremo delle defezioni, non ci saranno gli squalificati. Non ci sarà Milinkovic, abbiamo problemi anche con Immobile che ha un virus con qualche linea di febbre. Andremo a fare la nostra partita onorando il campionato come abbiamo sempre fatto, come abbiamo dimostrato nelle ultime partite".

Lazio, dal Portogallo: "Sérgio Conceição mercoledì sarà in Italia"

Napoli, attesa per il dopo Gattuso: tutti i nomi per la panchina

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 22/05 alle 14.10