Europa League, Azmoun trascina lo Zenit agli ottavi: doppietta e Fenerbache eliminato

22.02.2019 11:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Europa League, Azmoun trascina lo Zenit agli ottavi: doppietta e Fenerbache eliminato

Il suo nome è stato accostato ripetutamente alla Lazio, poi però non se n’è fato nulla. Sardar Azmoun è passato dal Rubin Kazan allo Zenit di San Pietroburgo durante la finestra di mercato invernale e per ambientarsi in Russia ci ha messo davvero poco. Ieri il centravanti iraniano è stato decisivo nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League tra Zenit e Fenerbache. I turchi partivano dall’ 1-0 dell’andata, ma la doppietta di Azmoun ha ribaltato la situazione e ha permesso alla sua squadra di accedere agli ottavi di finale. Un gol di testa e uno in contropiede hanno fissato il risultato sul 3-1 e sono risultati decisivi in ottica qualificazione.