Lazio, incertezze sul ritiro di Auronzo. Il vicesindaco: "Ci faremo trovare pronti"

31.03.2020 07:22 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, incertezze sul ritiro di Auronzo. Il vicesindaco: "Ci faremo trovare pronti"

Sembrava dovesse essere una formalità, la Lazio aveva già individuato le date fra l'11 e il 25 luglio per il ritiro di Auronzo di Cadore. Lo stop del campionato, e la possibilità di una ripresa soltanto a maggio però, hanno scombinato tutti i piani. Difficile che le date possano essere rispettate, ma a far chiarezza sulla situazione ci ha pensato il vicesindaco di Auronzo Enrico Zandegiacomo, in costante contatto con Gianni Lacchè, organizzatore del ritiro per conto della Media Sport Event. "Siamo già al lavoro, in vista della prossima estate e fiduciosi sul fatto che la Lazio sarà da noi", ha esordito ai microfoni de Il Corriere delle Alpi. "Noi possiamo fare la nostra parte, come è già successo in tutti questi anni, ma dipende da diversi altri fattori, tanto per cominciare la fine dell’emergenza sanitaria, che stiamo vivendo. Bisognerà vedere anche quando terminerà il campionato, sempre con la speranza che possa riprendere quanto prima. Noi non ci faremo trovare impreparati e, fin da ora, stiamo studiando delle nuove iniziative, sia per i tifosi ospiti che per i nostri paesani". 

Poi prosegue: "Non ci sarebbero problemi, nemmeno in caso di qualche settimana di ritardo. Gli impianti sportivi sono tutti a disposizione, anche perché non è stata fermata solo la serie A, ma anche tutti i campionati dilettantistici regionali. Ero e rimango fiducioso sul fatto che la Lazio sarà ancora con noi. Mi risulta che ci siano già delle prenotazioni negli alberghi, alle quali mancano naturalmente le conferme, perché le date sono ancora incerte. I tifosi più fedeli della Lazio sono ormai abituati a passare le vacanze con la squadra e saranno in molti anche quest’estate. C’è un grandissimo entusiasmo per i risultati di questa annata sportiva e ci aspettiamo un incremento delle presenze". Chiosa finale sulle possibilità di vittoria dello scudetto: "Non andiamo a dirlo in giro, nemmeno sottovoce, ma non può che essere il nostro augurio. Sarebbe una stagione ancora più felice per Auronzo e tutta la zona, perché vorrebbe dire avere un’affluenza addirittura senza precedenti. Noi ci siamo e vogliamo avere anche la Lazio". 

CALCIOMERCATO LAZIO, ANCHE IL NAPOLI PUNTA MURIQI

LAZIO, LE PAROLE DI DIACONALE

TORNA ALLA HOMEPAGE 

Articolo scritto il giorno 30/3/2020 alle ore 15:30