Salernitana, da André Anderson a Lombardi passando per Kiyine: la situazione

Tra nuovi arrivi e ritorni la situazione di alcuni giocatori della Salernitana a pochissimo dall'inizio della nuova stagione
19.09.2020 06:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini e Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Salernitana, da André Anderson a Lombardi passando per Kiyine: la situazione

CALCIOMERCATO LAZIO- Lazio e Salernitana continuano a lavorare a diverse operazioni di mercato. Nell’attesa dell’ufficialità di Tiago Casasola, che si allena da tempo con i campani, nella giornata di oggi dovrebbero infatti esserci dei colloqui con Dziczek e André Anderson: il primo dovrebbe rimanere a Salerno, il secondo invece dovrebbe far ritorno in Campania. L’italobrasiliano avrebbe infatti un ruolo primario da titolare come interno destro nel centrocampo di Castori. L’ex Under21, dopo aver accumulato la sua esperienza con la Lazio, vorrebbe giocare con regolarità, cosa che potrebbe fare all’Arechi. Altro capitolo è quello che riguarda invece Antreas Karo e Cristiano Lombardi: per il cipriota si parla di un prolungamento di contratto con la Lazio, per il secondo invece se ne discuterà più avanti. Entrambi sono a Salerno pronti per iniziare la nuova stagione, si attende solo l'ufficialità. Impossibile invece il ritorno di Akpa Akpro che sembra destinato a rimanere alla corte di mister Inzgahi. In uscita da Formello ci sarebbe invece Kiyine: il marocchino sperava di rimanere alla Lazio e non vuole tornare a Salerno. Il centrocampista spera quindi di andare in un altro club di Serie A e non ritornare nella serie cadetta anche se la società granata sarebbe propensa a tenerlo anche per questa stagione. Si proverà a limare le distanze, ma la sensazione è che difficilmente si possa arrivare a un accordo.

Lazio, Vieri: "Brava la società a non vendere. Immobile? Un problema..."

Benevento, Foggia: "La Lazio rappresenta tanto per me. Muriqi valore aggiunto"

Torna alla home page

Pubblicato il 18/09 alle 12.15