Cannavaro critico: “Serie A? Gioco impoverito e campionato poco affascinante”

06.04.2021 11:00 di Edoardo Zeno Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cannavaro critico: “Serie A? Gioco impoverito e campionato poco affascinante”

Fabio Cannavaro, ex difensore campione del mondo nel 2006 e vincitore del Pallone d'Oro, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport in cui parla anche del calcio in Italia. Di seguito le parole della squadra cinese del Guangzhou: "Dispiace, ma il nostro movimento è diventato fra i peggiori d’Europa. Persino l’Mls americana è meglio organizzata, per infrastrutture. E poi anche le scelte societarie di prendere giocatori a fine carriera e investire poco sui giovani. Il gioco si è impoverito e il campionato diventa meno affascinante, anche se noi siamo convinti di essere tatticamente i più bravi. Però degli elementi che fanno sperare in una rinascita nonostante tutto ci sono”.