Lazio, a Verona pronto Farris al posto di Inzaghi. Lotito ritocca lo staff sanitario

Il vice di Inzaghi lo sostituirà a causa della sua positività al Covid, mentre il presidente integrerà lo staff medico dopo le inibizioni di Rodia e Pulcini
08.04.2021 08:00 di Leonardo Giovanetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Lazio, a Verona pronto Farris al posto di Inzaghi. Lotito ritocca lo staff sanitario

Simone Inzaghi è risultato positivo al Covid e, come da regolamento, si trova in isolamento nella sua casa ai Parioli. Il tecnico della Lazio, saputo della possibilità del contagio, si è subito auto isolato e già ieri non si è presentato a Formello per la seduta di allenamento. L'origine del contagio è esterna al gruppo squadra, non si tratta dunque del cluster dei calciatori che hanno preso parte al ritiro della Nazionale la scorsa settimana. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, la prima ad essersi contagiata è stata probabilmente la moglie Gaia che ha dato ieri sera l'annuncio sui social.

IN PANCHINA - Al suo posto a guidare l'allenamento di ieri c'era il vice Massimiliano Farris che siederà in panchina anche nella trasferta di domenica contro il Verona al Bentegodi. Al centro sportivo di Formello ieri era presente anche Claudio Lotito che ha partecipato alla festa per le 402 presenze di Radu. Il presidente ha avuto anche diversi colloqui con lo staff sanitario che, dopo l'inibizione a Rodia e Pulcini, dovrà essere integrato per le gare di campionato. Saltato invece l'incontro con Inzaghi per la firma sul rinnovo di contratto dopo che l'accordo è stato finalmente raggiunto.

Lazio, un membro dello staff positivo al covid: il comunicato della società

Lazio, Inzaghi e la famiglia positivi al Covid: l'annuncio social di Gaia - FOTO

TORNA ALLA HOME PAGE