Lazio, Acerbi: “Servono umiltà ed equilibrio. Cambio? Sul 5-0 posso uscire…”

Francesco Acerbi ha analizzato la vittoria ottenuta questo pomeriggio contro la Sampdoria ai microfoni di Lazio Style Radio.
19.01.2020 06:55 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, Acerbi: “Servono umiltà ed equilibrio. Cambio? Sul 5-0 posso uscire…”

Francesco Acerbi, al termine della gara contro la Sampdoria, ha analizzato la vittoria ai microfoni di Lazio Style Radio“Abbiamo preparato la partita bene, sapendo che la Sampdoria veniva da risultati ottimi, stava bene fisicamente. Non c’è stata partita. Sul 2-0 sapevamo già come sarebbe andata a finire. Complimenti a tutti. Ciro aveva quella voglia, quella fame che fa la differenza. Bisogna continuare così, sapendo che ci possono essere delle difficoltà, che il campionato è lungo. Dovremo esser bravi lì, quando e se dovesse esserci un passo falso, a mantenere l’equilibrio. Questa squadra mi ha sorpreso. Continuiamo coi piedi per terra, umile, sapendo che non abbiamo ancora fatto nulla. Sono uscito, sul 4-0 io non prendo ammonizioni stupide, riesco a concentrarmi comunque. Non si sa mai, sul 5-0 posso anche uscite. Il derby è il derby, sentiamo noi, sentono i tifosi, è la partita dell’anno. Il Napoli è forte, non sarà la stessa di qualche giorno fa. Sarà una gara in cui ci vorrà attenzione, applicazione e ancora qualcosa in più. Mancano due giorni, la prepareremo al meglio. La squadra è amalgamata, non è il singolo che fa vincere. Quando le cose vanno bene, in campo si fa sempre bene. Questa è la nostra forza, deve rimanere letale fino alla fine del campionato”.

Lazio - Sampdoria, Immobile: "Piedi saldi a terra, io guardo quelle dietro"

Lazio, Leiva: “Complimenti alle riserve. Il Napoli la più difficile da sfidare...”

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 18/01 alle 17:35