FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena

Pubblicato il 17/11/2018 alle ore 11.45
18.11.2018 07:20 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 11166 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena

Sette gol alla Cavese, squadra che milita nel campionato di Eccellenza, prima dello sciogliete le righe di Simone Inzaghi. La Lazio è scesa in campo al Fersini alle ore 10 per l'ultimo allenamento della settimana. Un buon test dove il protagonista assoluto è stato Alessandro Rossi, autore di 5 reti (le altre due messe a segno da Wallace e Basta). L'attaccante biancoceleste continua a mettersi in mostra e a lanciare segnali importanti a Inzaghi. Chissà che il suo esordio stagionale non possa avvenire nei prossimi impegni di Europa League, con la Lazio già qualificata ai sedicesimi, ma ancora in corsa per il primo posto. C'è gloria anche per tre giovani ragazzi della Primavera, con Inzaghi che ha concesso più di qualche minuto nel secondo tempo a Rezzi, Luan Capanni e Baxevanos. Un buon test per il tecnico piacentino, che ha potuto verificare anche le condizioni dei suoi giocatori. Nessuna indicazione tattica naturalmente, ma buone indicazioni per i prossimi impegni. Ottima anche la prova di Jordan Lukaku, che sta recuperando la forma migliore, ma si è reso protagonista di alcune galoppate vincenti sulla fascia sinistra. 

INFERMERIA - Assenti nella giornata di oggi, oltre ai dieci nazionali (Strakosha, Bastos, Caceres, Marusic, Murgia, Badelj, Acerbi, Berisha, Pedro Neto e Immobile) che rientreranno a scaglioni la prossima settimana, così come Milinkovic e Caicedo. Discorso a parte per Leiva: il centrocampista brasiliano ieri è rimasto a riposo, mentre l'assenza odierna è dovuta a delle questioni personali che lo hanno richiamato in Inghilterra. Tornerà in Italia lunedì e il giorno dopo dovrebbe rientrare in gruppo. Ancora fermo Milinkovic, rientrato in anticipo dal ritiro della sua nazionale per un problema al ginocchio. A tranquillizzare tutti è stato il dott. Rodia, che ha confermato il suo rientro in pochi giorni. Continua il lavoro personalizzato Caicedo, fermatosi prima della sfida col Marsiglia. L'ecuadoregno dovrebbe recuperare in tempo per la sfida col Milan. Ora 48 ore di riposo, la ripresa è fissata per martedì.