Milan - Lazio, Acerbi da signore risponde a Bakayoko: "Fomentare odio segno di debolezza"

Pubblicato il 13/4/19 alle ore 23:15
14.04.2019 07:22 di Gabriele Candelori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Milan - Lazio, Acerbi da signore risponde a Bakayoko: "Fomentare odio segno di debolezza"

È arrivata, immediata, la risposta di Francesco Acerbi al più che criticabile gesto di Kessiè e Bayakoko. Colpevoli a fine partita di aver mostrato ironicamente alla Curva Sud la maglia del difensore della Lazio. Che attraverso un post su Instagram ha replicato con la signorilità che lo contraddistingue: “Sono dispiaciuto perché ho scambiato la maglia per mettere fine alla questione, fomentare odio non è sport ma un segno di debolezza”. Fuori dal campo nessun dubbio sul vincitore.